13 agosto – Alfred Hitchcock

Nato il 13 agosto 1899, a Londra.

La mia sequenza preferita è questa:

Se non siete hitchcockiani e volete diventarlo, o se siete hitchcockiani e non l'avete ancora letto, vi consiglio Il cinema secondo Hitchcock, la lunga intervista di François Truffaut al maestro.

2 Risposte to “13 agosto – Alfred Hitchcock”

  1. wu ming Says:

    certo, una se ne deve scegliere! ma il cinema di Hitchcock è un susseguirsi di sequenze memorabili: in “The man who knew too much” l’assassino segue il leggio per sparare quando la musica è più forte; Doris Day canta, anzi, urla, “Que sera, sera” per farsi sentire dal figlio rapito. E si possono tralasciare James Stewart e Kim Novak in TUTTE le sequenze di “Vertigo”? la scala a chiocciola che porta al campanile della missione, l’insegna verde dell’hotel dove vive Kim Novak, il museo, il ponte e le strade di San Francisco, la sagoma nera della suora che arriva all’improvviso in cima al campanile…

  2. wu ming Says:

    In questo film Cary Grant viene scambiato per l’agente segreto George Kaplan. E il vero Cary Grant viene chiamato George Kaplan nel romanzo “54” (Wu Ming, 2002).


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.