Jack Lemmon – 27 giugno 2001

Sono passati 7 anni dalla scomparsa di Jack Lemmon.

Lo ricordiamo in due modi, con A qualcuno piace caldo, la più bella commedia di tutti i tempi …

… e con una lunga intervista, che trovate qui.

Una Risposta to “Jack Lemmon – 27 giugno 2001”

  1. wu ming Says:

    lui, Billy Wilder, e Shirley McLaine: 1960, L’appartamento, 1963 Irma la dolce: la faccia tenera e comica di Lemmon.
    1982, Missing, Costa-Gavras: Lemmon è l’americano democratico, che ha fiducia nel suo paese; non vuole credere che nella scomparsa del figlio, nel Cile di Pinochet, il suo paese non c’entri niente. Ma quando capisce che cosa è successo, la sua faccia tenera, ingenua e onesta diventa l’arma di accusa più potente contro l’America che ha sostenuto il golpe. Indescrivibili la sua espressione di dolore e la sua dignità, insieme a Sissy Spacek, davanti ai funzionari dell’ambasciata americana.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: