Il cubetto di ghiaccio che ti avverte se stai bevendo troppo

Lo scorso novembre Dhairya Dand, studente al MIT, è andato in come etilico durante una festa. Un brutto campanello d’allarme.  In 3 settimane ha realizzato un cubetto di ghiaccio, Cheers, che – oltre a pulsare al ritmo della musica – cambia colore, dal verde al rosso, via via che bevi. Raggiunto un valore soglia, invia un SMS a una persona individuata in precedenza.

Credit::Cheers

Basato su una gelatina commestibile, qualche LED, un accelerometro, un timer e un trasmettitore è poco più che un giocattolo, o forse è una burla: come distinguere un sorso da una semplice oscillazione del bicchiere a ritmo di musica? come valutare la gradazione alcolica della bevanda? come tenere conto del sesso e della massa corporea del bevitore?

Ho ripreso la notizia da Salon (Super smart ice cube warns you when you drink too much – Salon.com) e da Popular Science (Glowing Ice Cubes Warn You When You Drink Too Much | Popular Science).

Il bosone di Higgs spiegato al popolo

Beh, non esattamente. Bisogna sapere bene l’inglese, perché Daniel Whiteson del CERN parla veramente alla svelta. Ma il cartoon è godibilissimo.

Grazie a Flowing Data.

The Higgs Boson Explained from PHD Comics on Vimeo.

Come sceglie la sua partner uno statistico

Con questa infografica, nel febbraio del 2012 Drake Mortimer ha chiesto alla sua fidanzata Stacy Green di sposarlo. L’infografica è diventata virale (si stima sia stata vista 50 milioni di volte) e, sì, Stacy e Drake si sono sposati.

Emanuele Colombo ne ha tratto un video: