Teatro

Vado molto raramente a teatro, per una ragione principale (tra quelle secondarie c’è la pigrizia): il teatro non mi piace e non lo capisco.

L’altra sera, per un motivo che con il teatro aveva ben poco a che fare, sono andato a vedere uno spettacolo, di autore contemporaneo, in un piccolo teatro di Trastevere. E ho capito che cosa mi urta – anche più delle voci impostate, della mimica esagerata (il che potrebbe essere ascritto a carenze degli attori), della improbabilità dei dialoghi (il che potrebbe essere ascritto alla pochezza degli autori).

Insomma, per tutto il tempo, il protagonista si è lamentato del caldo, a parole, asciugandosi la fronte con un fazzoletto (credevo di essere rimasto l’ultimo sulla faccia della terra a usare i fazzoletti di lino), passandosi il dito tra collo e colletto della camicia (peraltro sbottonato). Indossava una camicia e sopra un gilet di lana senza maniche, di quelli con i disegni a rombi. “Ma se hai caldo, toglitelo”, pensavo io. Chiunque di noi l’avrebbe fatto, in una situazione non teatrale. Avrei voluto gridarglielo.

[Non sono così stupido o così ingenuo da non capire che l’autore, il regista e l’autore volevano usare il caldo come metafora di una situazione soffocante sotto il profilo psicologico. E so anche che il teatro non è necessariamente naturalistico, che si sono versati fiumi d’inchiostro sullo straniamento e tutta quella roba lì. Ma insomma: prima sfilati quel gilet e poi parliamo dei tuoi guai.]

Una Risposta to “Teatro”

  1. wu ming Says:

    ma il Teatro è il Galileo di Buazzelli, Natale a casa Cupiello, Laurence Olivier in Ricorda con rabbia, Il Marat Sade e il Mahabarata di Peter Brook e poi c’è Raoul Cremona che interpreta l’attor giovane…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: