Nobody Knows the Trouble I’ve Seen

Da sempre il mio spiritual preferito, riemerso ieri sera dalla notte dei tempi.

Prima una versione tradizionale …

… poi una bella (e poco tradizionale) versione di Albert Ayler …

… poi quella di Richie Havens, un interprete che adoro.

Vi ricordate di Richie Havens, spero? Aprì lui il festival di Woodstock. Freedom!

Mentre lo canta accenna anche Sometimes I Feel like a Motherless Child.

Pubblicato su Musica. Leave a Comment »