La laurea in rubinetteria

Ho notato nei miei viaggi (di curiosità e per diletto) che gli alberghi, quando ristrutturano i bagni, fanno a gara per scegliere le fogge di sanitari più avveniristiche, spesso a scapito della funzionalità. Non fanno eccezione i rubinetti e così ti trovi, nudo (e già non è un bel vedere, alla mia età) e spesso un po' infreddolito a cercare di fare uscire un po' d'acqua, magari non rovente o ghiacciata, da quell'arnese che hai in mano.

Questo, per esempio, è l'albergo di Amburgo dove sono ora.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: