Come sta andando la raccolta differenziata all’Eur?

Tre mesi fa ho raccontato su questo blog (Quando la stupidità incontra la paranoia) dei primi, tragicomici passi della raccolta differenziata porta a porta all’Eur. Qualcuno, forse, è curioso di sapere come sta andando.

In breve, così (ci hanno spiegato fino alla noia che un’immagine vale più di mille parole):

IMG_0234

Leggi il seguito di questo post »

Quando la stupidità incontra la paranoia

I primi segnali di agitazione si sono manifestati qualche giorno dopo l’annuncio dell’AMA (l’azienda che gestisce la raccolta rifiuti a Roma) che all’Eur si sarebbe passati dai cassonetti sulle strade alla raccolta porta a porta. O, meglio: condominio a condominio. Meglio ancora: palazzina a palazzina.

Secondo il Vocabolario Treccani:

[la palazzina, nella moderna tipologia edilizia, [è una] casa signorile plurifamiliare, a pianta centrale senza cortile, ma spesso fornita di una o due chiostrine o cavedî interni, e talora con gli spazî di distacco dagli edifici limitrofi sistemati a giardino, a 4 o 5 piani, con uno o più appartamenti per piano.

Ma la palazzina romana è qualche cosa di più, un luogo dello spirito e al tempo stesso della speculazione, come ha ben testimoniato Italo Insolera in Roma moderna. Ancora più specifica è la “palazzina dell’Eur” (sempre Italo Insolera, questa volta con Luigi Di Majo: L’Eur e Roma dagli anni Trenta al Duemila).

theolympicvillageeye.it

Leggi il seguito di questo post »