A Christmas Carol

A Christmas Carol (2009), di Robert Zemeckis, con Jim Carrey.

Bah!  Humbug!

Pessimo film (e io che vado al cinema così di rado). Ma con tutto lo yogurt che c’è, c’era proprio bisogno di Yoplait? Dice il saggio: It doesn’t mean you should just because you can.

Insomma – senza parlare di Carl Barks (di cui pure ci sarebbe da parlare a lungo) – c’era il cartone disneyano del 1983.

C’è anche questa bella versione del 1971, dell’inglese Richard Williams.

Anche se per me la cosa migliore resta rileggersi il classico di Charles Dickens, magari in inglese per fare un po’ d’esercizio.