Russia, tiene in casa il marito morto per anni

Il marito era morto per cause naturali nel 2009, ma la moglie – una devota cristiana pentecostale – lo aveva deposto su un letto in una stanza del loro appartamento, nella convinzione che sarebbe resuscitato da un giorno all’altro.

Per accelerare il lieto scioglimento della vicenda, invitava i 5 figli ad andarlo a trovare, parlandogli e dandogli da mangiare e da bere.

Nel luglio di quest’anno la famiglia ha traslocato in un altro appartamento e 2 dei figli ne hanno approfittato per infilare il cadavere del padre in un sacco della spazzatura e gettarlo nel cassonetto.

La polizia ha prontamente aperto un’inchiesta, giungendo alle conclusioni pubblicate oggi dall’Associated Press.

La notizio l’ho trovata qui: Weird news: Russian woman kept dead husband’s body for years – Salon.com.

Il caro è stinto

media.salon.com / Credit: Robert Hoetink

MOSCOW — Russian authorities say a woman with five children kept her husband’s body in their apartment for almost three years after his death.

Prosecutors in the central Yaroslavl region said the unidentified woman, described as a devout Pentecostal Christian with a psychiatric record, was so distraught when her husband died of natural causes in 2009 that she believed he “was bound to resurrect.”

An investigation was opened after the body was found in a dumpster in a plastic bag in July.

The prosecutors’ office said Monday that the woman kept the cadaver in a bed in a room of her apartment and asked her children to talk to it and feed it.

The office says two children decided to dispose of the body when the family moved to another apartment.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: