Perché non mi puzzano le ascelle

Ci sono delle fortunate persone – e io sono una di quelle – cui non puzzano le ascelle.

the-scientist.com / FLICKR, GREGG O’CONNELL

Finora non si sapeva con certezza il perché, ma una ricerca pubblicata il 17 gennaio 2013 sul Journal of Investigative Dermatology svela l’arcano: dipende dal polimorfismo di un singolo nucleotide (single-nucleotide polymorphism-SNP) localizzato nel gene ABCC11. L’allele rs17822931 A era già stato collegato all’odore delle ascelle (e al tipo di cerume), ma ora uno studio condotto su 17.000 persone mostra come tra le persone con 2 copie del gene sono 5 volte più frequenti coloro che non usano deodorante perché non ne avvertono la necessità, rispetto a coloro che non hanno questo allele o ne hanno una sola copia.

L’80% di coloro che hanno la coppia AA dell’allele, pur non emanando il tipico puzzo d’ascella, usa egualmente il deodorante: potenza della pubblicità! Purtroppo, il 5% di coloro che non hanno la coppia AA (e dunque puzzano!) non usa deodorante.

Ultima curiosità: l’allele A è più frequente nelle popolazioni dell’Asia dell’est.

Ho trovato la notizia qui: Genetic Deodorant | The Scientist Magazine®.

A single-nucleotide polymorphism (SNP) located in the ABCC11 gene dictates whether or not a person is likely to stock up on deodorant, according to a study published this week (January 17) in the Journal of Investigative Dermatology.

The variant, known as the rs17822931 A allele, has previously been linked to underarm odor (and earwax type), and now researchers at the University of Bristol in the United Kingdom have put it to the test. Drawing from data on some 17,000 people taking part in the Avon Longitudinal Study of Parents and Children, the team found that people carrying two copies of the A allele are five times more likely to never use deodorant or use it very infrequently, as compared to those carrying only one or no copies of the A allele.

Still, however, nearly 80 percent of white European AA individuals used deodorant. Worse, perhaps, some 5 percent of non-AA, or odor-producing, people did not use deodorant. “This is likely driven by sociocultural factors,” the authors wrote. “On the basis of genotype (and/or dry earwax), this group could elect to abandon the chemical exposures and costs of deodorant use. This represents a potential application of personalized genetics in personal hygiene.”

An interesting aside: there is ethnic diversity at the rs17822931 locus, with east Asians tending to have a higher than average frequency of allele A.

L’articolo originale del Journal of Investigative Dermatology, di Santiago Rodriguez, Colin D. Steer, Alexandra Farrow, Jean Golding e Ian N. M. Day, è disponibile liberamente qui: Dependence of Deodorant Usage on ABCC11 Genotype: Scope for Personalized Genetics in Personal Hygiene.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: