Un articolo che nega il rapporto tra HIV e AIDS: un aggiornamento

Abbiamo dato conto della vicenda in un post dal titolo “Una rivista scientifica italiana pubblica un articolo che nega il rapporto tra HIV e AIDS“.

Ora Nature (“Inquiry launched over AIDS contrarian’s teaching“) racconta ulteriori sviluppi della vicenda: l’Università di Firenze ha avviato un’indagine sul professor Ruggiero (quello che sostiene che l’AIDS si cura con lo yogurt probiotico, se avete letto la prima puntata).

L’8 febbraio 2012 HIVForum.info, un gruppo di pressione, ha scritto una lettera aperta in cui manifesta “estrema preoccupazione per la disattenzione con cui l’Università di Firenze appare affrontare le teorie insegnate e le attività poste in essere dal professor Marco Ruggiero, ordinario presso il Dipartimento di Patologia e Oncologia Sperimentali” sul tema “dell’HIV quale causa dell’AIDS.”

Mario Ruggiero

nature.com

Ben consapevoli della protezione che l’articolo 33 della Costituzione della Repubblica italiana offre alla libertà di ricerca e d’insegnamento, gli estensori della lettera aperta ritengono che “per non svilire l’importanza della libertà accademica, sia necessario che il metodo scientifico trovi sempre rigorosa applicazione” e informano di avere scritto al Rettore dell’Università di Firenze per chiedergli “di dissociare pubblicamente e nella maniera più netta l’istituzione da lui guidata da questa cattiva scienza.”

Secondo quanto afferma ora Nature, il rettore, dell’Università di Firenze prof. Alberto Tesi, ha dato risposta alla lettera il 29 febbraio, incaricando una commissione speciale interna di valutare “responsabilità e comportamenti nell’insegnamento” del biologo molecolare Marco Ruggiero.

Il portavoce dell’Ateneo Duccio Di Bari ha dichiarato a Nature che la commissione – che condurrà le sue audizioni a porte chiuse e che sanzionerà internamente ogni eventuale comportamento reprensibile – è formata da Elisabetta Cerbai (prorettore alla ricerca scientifica), Paola Bruni (professore ordinario di biochimica), Sergio Romagnani (professore emerito di immunologia) e Massimo Benedetti (responsabile dell’area ‘Affari generali, contenzioso e relazioni esterne’). La commissione “esaminerà se il comportamento del professor Ruggiero rispetta le linee-guida istituzionali sui contenuti dell’insegnamento e aderisce agli obiettivi del curriculum ufficiale delle scienze biologiche.” La conclusione dei lavori della commissione è attesa per il prossimo 15 aprile.

Dal canto suo, il professor Ruggiero si è dichiarato fiducioso nelle decisioni dell’ateneo fiorentino, simbolo della libertà di ricerca e d’insegnamento fin dai tempi di Galileo Galilei.

2 Risposte to “Un articolo che nega il rapporto tra HIV e AIDS: un aggiornamento”

  1. il barbarico re Says:

    C’è un articolo della Margulis, nel quale sembra suggerire che molti casi di AIDS siano in realtà sifilide.

  2. Galileo, Grozio e la serendipità « Sbagliando s'impera Says:

    […] Un articolo che nega il rapporto tra HIV e AIDS: un aggiornamento […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: