Michel Delpech

L’altra sera ero a Bruxelles, e ho visto che c’era stato un concerto di Boy George (per forza i belgi sono depressi) e uno di Michel Delpech.

Michel Delpech, chi era costui? Uno sul cui nome Renzo Arbore scherzava quando c’era Per voi giovani (1966-1969?).

Insomma, ho cercato su Wikipedia e scoperto che dopo i grandi successi dei tardi anni Sessanta (lui è del 1946) ha tentato il suicidio, ma poi è tornato alla ribalta. Ségolène Royal è una sua fan.

La canzone che lo portò a un’effimera notorietà in Italia è Wight is White (1969):

In Italia ne fecero la cover i Dik Dik.

Pubblicato su Musica. 3 Comments »

3 Risposte to “Michel Delpech”

  1. puntomaupunto Says:

    ma a parte “Dylan is Dylan” dice davvero “viva Donovan” o sono io che me lo sono sognato?
    Perché in caso affermativo devo andare a rivalutare i Ribelli che cantavano “Gianni fa le pizze e i tosti al Superbar”.

  2. borislimpopo Says:

    Ebbene sì:

    Wight is Wight
    Dylan is Dylan
    Wight is Wight
    Viva Donovan
    C’est comme un soleil
    Dans le gris du ciel
    Wight is Wight
    Hippie, hippie, …pie
    Hippie hippie
    Hippie hippie

    Ils sont arrivés dans l’île nue
    Sans un bagages et les pieds nus
    Comme un cyclone inattendu
    Comme une fleur avant la saison
    Comme une pluie de papillons
    A laquelle on a jamais cru

    Wight is Wight
    Dylan is Dylan
    Wight is Wight
    Viva Donovan
    C’est comme un soleil
    Dans le gris du ciel
    Wight is Wight
    Hippie, hippie, …pie
    Hippie hippie
    Hippie hippie

    Toi qui a voulu t’emprisonner
    As tu le droit de condamner
    Celui qui cherche à s’évader
    Chacun mène sa vie comme il veut
    Tu ne peux plus baisser les yeux
    Car aussi vrai que tu es né

    Wight is Wight
    Dylan is Dylan
    Wight is Wight
    Viva Donovan
    C’est comme un soleil
    Dans le gris du ciel
    Wight is Wight
    Hippie, hippie, …pie
    Hippie hippie
    Hippie hippie

    Wight is Wight
    Dylan is Dylan
    Wight is Wight
    Viva Donovan
    C’est comme un soleil
    Dans le gris du ciel
    Wight is Wight
    Hippie, hippie, …pie
    Hippie hippie
    Hippie hippie

    Wight is Wight
    Dylan is Dylan
    Wight is Wight
    Viva Donovan
    C’est comme un soleil
    Dans le gris du ciel
    Wight is Wight
    Hippie, hippie, …pie
    Hippie hippie
    Hippie hippie…

    Non che la versione dei Dik Dik sia meglio:

    Sai cos’e’ l’isola di Wight
    e’ per noi l’isola di chi
    ha negli occhi il blu
    della gioventù
    di chi canta hippy hippy hippy
    hippy hippy
    hippy hippy
    Al mercato un di’
    andai così
    e curiosare qui e là
    e non sapevo cosa fare
    Fra divise blu
    e giacche lunghe di lamé
    ho visto te
    villaggio bianco intorno a me
    Sai cos’e’ l’isola di Wight
    e’ per noi l’isola di chi
    ha negli occhi il blu
    della gioventù
    di chi ama hippy hippy hippy
    hippy hippy
    hippy hippy
    Senza una valigia io e te
    siamo partiti un giovedì
    nei nostri occhi c’era un sì
    Pioggia di farfalle intorno a noi
    mi davi la tua gioventù
    nessuno mi ha fermato più
    Sai cos’e’ l’isola di Wight
    e’ per noi l’isola di chi
    ha negli occhi il blu
    della gioventù
    di chi canta hippy hippy hippy
    hippy hippy
    Sai cos’e’ l’isola di Wight
    e’ per noi l’isola di chi
    ha negli occhi il blu
    della gioventù
    di chi ama hippy hippy hippy
    La la la la la la la …..

  3. Il festival dell’isola di Wight « Sbagliando s’impera Says:

    […] Moody Blues, The Nice, Tom Paxton, Pentangle e Pretty Things. Questo è il concerto celebrato da Michel Delpech. Come potete vedere, Donovan non […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: