Robert Harris – The Ghost

Harris, Robert (2007). The Ghost. London: Hutchinson. 2007.

images-amazon.com

Robert Harris (da non confondere con Thomas Harris, quello di Hannibal Lecter, che è americano) è uno di quegli scrittori di cui ho letto praticamente tutto. Perché? Forse, la risposta più naturale che mi viene è: perché scrive “romanzi storici” (scare quotes), perché è inglese, perché si documenta sul serio.

In realtà l’ho incontrato per caso. Perché ha scritto un romanzo, Enigma, su Bletchley Park, e io sono un adoratore di Turing. È bello anche il film (prodotto da Mick Jagger, chi l’avrebbe detto): vedetelo se vi capita. E poi Fatherland, un romanzo di controstoria in cui i nazi hanno vinto… E poi Archangel (il figlio segreto di Stalin). A questo punto, Harris si è buttato inopinatamente sull’antico romano: prima Pompeii, un documentato affresco (potrei fare il recensore di professione): peccato che chi di noi ha avuto la (discutibile) fortuna di fare il classico conoscesse già la cronaca di Plinio. Infine, Imperium, una pallosissima biografia di Cicerone, il meno sexy degli autori latini.

Per fortuna, Ghost torna ai livelli del Robert Harris migliore. Non posso dirvi di più perché è un thriller. Leggetelo, e basta.

Pubblicato su Recensioni. 5 Comments »

5 Risposte to “Robert Harris – The Ghost”

  1. .mau. Says:

    è vero che io non ho fatto il classico, però non ho trovato male Pompeii. Su Fatherland, non mi è piaciuto il finale, buttato un po’ lì; per Enigma il fregato sono io, che mi ero già letto tutti i retroscena.

  2. morgaine Says:

    Secondo me Harris si distingue dagli altri con cui è messo negli scaffali (l’ho visto ieri con i professionisti del thriller) per il fatto che scrive bene, con ironia e qualche bel gioco di parole e perchè tende a scegliere epoche storiche passate. Ghost è di ambientazione più recente ma ve lo consiglio anch’io

  3. Robert Harris – The Fear Index « Sbagliando s’impera Says:

    […] Robert Harris ad avere l’articolo nel titolo (l’altro era The Ghost, che ho recensito qui) […]

  4. The Ghost (L’uomo nell’ombra) « Sbagliando s’impera Says:

    […] che ho recensito il romanzo su questo blog (qui), e sono troppo vanitoso per non scriverlo (se uno non fosse un po’ esibizionista non […]

  5. Enigma spagnolo « Sbagliando s’impera Says:

    […] bel romanzo sull’argomento è stato scritto da Robert Harris (ne abbiamo parlato di sfuggita qui) e ne è stato tratto un film (prodotto da Mick Jagger, che possiede almeno una macchina […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: