Wiegenlied

And now for something completely different (spero che .mau. non me ne voglia…).

È una Ninna nanna (Wiegenlied) di Richard Strauss (op. 41 n. 1). Qui la canta Renée Fleming. La poesia è di Richard Fedor Leopold Dehmel (1863-1920).

Träume, träume, du mein süßes Leben,
Von dem Himmel, der die Blumen bringt.
Blüten schimmern da, die beben
Von dem Lied, das deine Mutter singt.

Träume, träume, Knospe meiner Sorgen,
Von dem Tage, da die Blume sproß;
Von dem hellen Blütenmorgen,
Da dein Seelchen sich der Welt erschloß.

Träume, träume, Blüte meiner Liebe,
Von der stillen, von der heilgen Nacht,
Da die Blume seiner Liebe
Diese Welt zum Himmel mir gemacht.

Azzardo una mia stentata traduzione in italiano:

Tu, dolce vita mia, sogna, sogna
Il cielo che porta i fiori.
I fiori scintillano, mossi
Dal canto di tua madre.

Germoglio delle mie pene, sogna, sogna
Del giorno in cui i fiori sbocciarono;
Del chiaro mattino della fioritura
Quando la tua piccola anima si aprì al mondo.

Bocciolo del mio amore, sogna, sogna
Della quieta, santa notte
Quando il fiore del suo amore
Trasformò per me il mondo in paradiso.

Pubblicato su Musica. 1 Comment »

Una Risposta to “Wiegenlied”

  1. .mau. Says:

    avrei preferito una fuga bacchiana 🙂


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: