Berlusconi

Giuro che è vero. Lo dico sùbito, ma tanto so che non mi crederete.

Sono in vacanza. Prendo un volo low cost per Barcellona. Curiosamente il bagaglio viene riconsegnato in un terminal differente da quello di arrivo (gli aeroporti sono perennemente in costruzione, come una volta le cattedrali). Le spiegazioni non sono chiare e ci troviamo al di fuori della zona “di sicurezza”. Quindi ci tocca, per ritirare il bagaglio, sottoporci di nuovo ai controlli di polizia: via cintura orologio oggetti metallici telefonino; laptop e liquidi in bella vista eccetera. Una seccatura. Sbuffo.

“Stanco?”, mi fa in italiano il poliziotto.

“No, ma tutta questa trafila per recuperare il mio bagaglio è una scocciatura”.

“Sì” fa lui. “Ve la facciamo pagare perché avete votato Berlusconi”.

“Ma io non l’ho votato!” protesto.

“Dite tutti così. Nessuno ammette di averlo votato, ma ha avuto la maggioranza”.

Fine della storiella. E vi rigiuro: tutto vero, nei minimi dettagli.

Forse perché le famose corna le fece qui in Spagna?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: