Fricassea

Un gustoso piatto piatto di carne, fatta a pezzi, fritta e ripassata in salsa.

Composto di due parole latine, frigĕre (friggere) e quassare (scuotere, fare a pezzi). Anticamente, le parole coprivano una gamma di significati che ora consideriamo opposti: fortuna in latino significa sia “fortuna” che “sfiga”, e così un fortunale è un evento meteorologico estremo non esattamente fortunato. La radice di frigĕre è la stessa di frigidus; allo stesso modo, in inglese, cold è “freddo” ma to scald significa “scottare”.

Quando il primo giorno che ho messo gli sci, 11 febbraio 1970, mi sono rotto scompostamente e in più pezzi tibia e perone sinistri, il radiologo ha efficacemente definito il mio tipo di frattura “fricassea”.

3 Risposte to “Fricassea”

  1. morgaine Says:

    avevo avuto l’impressione che questa descrizione della fricassea fosse troppo povera e infatti ho controllato sull’enciclopedia della gastronomia dove specifica che la fricassea è uno spezzatino di carni rigorosamente bianche condite e legate all’ultimo con uovo e limone. Io ricordavo solo il limone, per questo ho controllato. Succo e buccia grattugiata di limone con prezzemolo tritato sono anche la “gremolata” indispensabile per fare i veri ossi buchi alla milanese, che non ho più fatto dai tempi della mucca pazza, ma che potrei provare a rifare se mai mi capiterà di trovarli in qualche supermercato.

  2. borislimpopo Says:

    Le mie carni erano ben rosse (mi hanno detto spesso pollo e maiale, ma nell’occasione soprattutto “angelo caduto in volo”). Non mi hannop curato con uovo e limone, ma con gesso e trazione…

  3. 7 settembre – Battaglia di Borodino « Sbagliando s’impera Says:

    […] memorabile. Nel febbraio del 1970 (avevo 17 anni e Guerra e pace non l’avevo letto da molto) mi ruppi una gamba in montagna. Mentre aspettavo che una barella che mi venisse a prendere, guardavo il cielo sereno di quel primo […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: