Sizìgia

In astronomia, posizione di congiunzione (novilunio) o di opposizione (plenilunio) della Luna, che in ogni lunazione viene a trovarsi per due volte sulla stessa linea del Sole e della Terra.

Marea sizigiale, quella di massima ampiezza, che si verifica dopo il novilunio e il plenilunio.

Dal greco συν  (con) e ζυγον (giogo) (fin qui il Vocabolario Treccani).

Ne scrivo perché, stupidamente, fino a stamattina ho detto “marea sigiziale” senza nemmeno pensarci!

Pubblicato su Parole. 1 Comment »

Una Risposta to “Sizìgia”

  1. Una luna piena enorme « Sbagliando s’impera Says:

    […] complicati per concetti semplici. Che cos’è la sizigia l’ho già spiegato su questo blog anni fa. Il perigeo [oltre a essere il memorabile gruppo […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: